Nostalgia dei giorni atlantici

curatore: Antonio Fournier pagine: 240 editore: Scritturapura

Ventotto storie scritte dalle migliori penne portoghesi, da Herberto Helder a Helena Marques, da Ernesto Leal a JosÚ Viale Moutinho. Ventotto racconti sfilano intorno all'Idea di Madeira, giungono sulle sue coste come ritmi sommessi d'oltreoceano, sbarcati insieme a chi ritorna. Vibrazioni che nascono dalle profonditÓ dell'isola, risalgono le sue rocce, i suoi pini e si lanciano a inseguire le navi che salpano. Ventotto pasodobles con i piedi in mare, scelti da Antonio Fournier.

Torna al diario