Istanbul: bazar e quartieri occidentali

3. Rientro a Istanbul in battello
Creato il: 10/12/2010
Data Da: 05/01/2009
Data A: 05/01/2009
Pubblicato: Si
Licenza: No
Nazioni: Turkey
Località principale: istanbul
Posti visitati: San Salvatore in Chora, Chiesa bulgara, Hayderpasha
Parole chiave: ghisa

 

Il treno arriva puntuale alle 8,00 spaccate ad Hayderpasha. Facciamo colazione al bar della bellissima stazione, prima di prendere il traghettino per Eminönü. Con il tram raggiungiamo l'albergo. Stavolta andiamo all'Hotel Hali, vicino Sultanhamet, più economico del precedente, ma con una bella terrazza per la colazione con vista a 360°.

Una doccia veloce e poi passeggiata al bazar dove acquistiamo da �emo una teiera russa (15 lire) e una sacchetta uzbeka (40 lire).

Pranziamo dentro il bazar, nella locanda Havuzlu, caratteristica, buona ma non economicissima.

Flavia rientra in albergo per studiare, mentre noi andiamo a visitare i quartieri occidentali. Da Eminönü costeggiamo il Corno d'Oro fino alla Chiesa Bulgara, interamente costruita in ghisa.

Risaliamo poi verso la bellissima chiesa di San Salvatore in Chora, con gli splendidi mosaici, sicuramente uno dei gioielli di Istanbul. (da non perdere: chiusa il mercoledì).

Attraversiamo quindi il quartiere circostante, piuttosto povero, ricco di vecchie case di legno con i bovindi, abitato da musulmani ferventi: molti uomini hanno lunghe barbe e i tipici berrettini a calotta, molte donne, anche giovani, indossano lunghe vesti nere che lasciano scoperti solo occhi e naso.

Rientriamo in albergo, dopo aver fatto un'ultima puntata al bazar egiziano per acquistare dolci al pistacchio. Ceniamo in una locanda nella strada del tram perché siamo troppo stanchi per allontanarci.

 

 

Immagini associate

1. Istanbul. Croccante
2. Istanbul. Colazione alla stazione di Haydarpasa
2. Istanbul. Colazione alla stazione di Haydarpasa
2. Istanbul. Colazione alla stazione di Haydarpasa
2. Istanbul. Lasciando la stazione di Haydarpasa
2. Istanbul. Lasciando la stazione di Haydarpasa
3. Istanbul. Il molo di Eminonu
3. Rientro a Istanbul in battello
3. Rientro a Istanbul in battello
3. Rientro a Istanbul in battello
3. Rientro a Istanbul in battello
3. Rientro a Istanbul in battello
3. Rientro a Istanbul in battello
3. Rientro a Istanbul in battello
3. Rientro a Istanbul in battello
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
4. Istanbul. Passeggiata lungo il Corno d'oro
5. Istanbul. Chiesa di San Salvatore in Chora
5. Istanbul. Chiesa di San Salvatore in Chora
5. Istanbul. Chiesa di San Salvatore in Chora
5. Istanbul. Chiesa di San Salvatore in Chora
5. Istanbul. Chiesa di San Salvatore in Chora
5. Istanbul. Chiesa di San Salvatore in Chora
6. Istanbul. Bicchierini per il te
6. Istanbul. Bilance
6. Istanbul. In pasticceria
6. Istanbul. In pasticceria
6. Istanbul. In pasticceria
_15_Turchia_2009_5_gennaio
_16_Turchia_2009_5_gennaio
_25_Turchia_2009_5_gennaio

Memo Associati


┼´┐Żemo

Yalikcilar Cad. Iš Cebeci Han 58
Kapališarsi
Tel. 0 212 520 29 11
GSM: 0532 734 43 05

Tappeti, Suzani, Kilim, tessuti, argenti